La Rossa Pezzata del Friuli Venezia Giulia scarl

Perché Pezzata Rossa

Altezza: i tori sono alti circa 150 cm al garrese e le vacche circa 140 cm.

Morfologia: non spiccano caratteri né di una razza da latte, né di una razza da carne, ma solamente un'armonica fusione di entrambi. La testa è leggera, hanno un collo corto e muscoloso, il torace ampio e profondo, spalle larghe e robuste, la linea dorso-lombare è rettilinea, le cosce e le natiche sono muscolose e convesse mentre gli arti sono corti e robusti.

 Magra

Morfologia: non spiccano caratteri né di una razza da latte, né di una razza da carne, ma solamente un'armonica fusione di entrambi. La testa è leggera, hanno un collo corto e muscoloso, il torace ampio e profondo, spalle larghe e robuste, la linea dorso-lombare è rettilinea, le cosce e le natiche sono muscolose e convesse mentre gli arti sono corti e robusti.

 Ricca di Proteine

Produzione di carne: questa attitudine è sfrutta specialmente nel Centro e nel Sud Italia, dove con un allevamento estensivo (pascolo), la mungitura non è sempre possibile. Si ottengono i seguenti tipi di macello:

  • Riproduttori a fine carriera, con la particolarità di ottenere dalle femmina una carne buona e pregiata.
  • Vitellone pesante con peso vivo alla macellazione di circa 5 quintali ed età media di 14-15 mesi.
  • Linea vacca-vitello con svezzamento al pascolo del vitello di 1º o 2º parto e macellazione di entrambi, tutto ciò è fatto perché le madri hanno una buona carne ed i vitelli alla nascita hanno elevato valore di mercato.
 Poche Calorie

Rusticità: hanno una buona rusticità, intermedia tra la razza Frisone e la razza Bruna, è una razza estremamente adattabile, soprattutto negli ambienti montani e negli ambienti ristretti.